Blitz Gdf sui "Transfert"

Ennesima inchiesta nel mondo del calcio: 41 club indagati. Il Pescara si difende ma rischia 5 punti di penalizzazione

Blitz Gdf sui "Transfert"

BLITZ DELLA GDF NELLA SEDE DELLA PESCARA CALCIO. Blitz della Guardia di Finanza nella sede del Pescara per sequestrare documenti (contratti) relativi ai trasferimenti del calciatori Ciro Immobile, Bianchi Arce, Gaetano D'Agostino ed il "gioiello" Juan Fernando Quintero. Nel mirino dalla Procura di Napoli tante società di serie A e B, tra cui: Parma, Pescara, Palermo, Atalanta, Benevento, Juve Stabia, Catania, Spezia, Siena, Reggina, Chievo, Cesena, Ternana, Grosseto, Sampdoria, Triestina, Fiorentina, Gubbio, Lecce, Juventus, Milan e Napoli. Secondo gli inquirenti, che non hanno mai smesso di indagare sul calcio (da Calciopoli allo scandalo delle partite truccate) si sarebbe creato un sistema di trasferimenti di denaro, per le acquisizioni di calciatori nazionali, comunitari ed extracomunitari, allo scopo di frodare il fisco. Oltre alle società di calcio sarebbero coinvolti anche importanti procuratori di Serie A e Serie B ed alcune società di comodo. Il Delfino Pescara, tramite l'amministratore delegato Danilo Iannascoli, si difende: «La nostra è una posizione marginale». Secondo fonti vicine alla società, però, si rischierebbero per la prossima stagione 5/6 punti di penalizzazione.


 

Redazione Independent

martedì 25 giugno 2013, 13:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
quintero
d'agostino
immobile
bianchi arce
evasione fiscale
procura
napoli
calcio
trasferimenti
contratti
Cerca nel sito

Identity