Biancazzurri rivoluzionati in Sicilia per dimenticare e riscattare Ascoli

A Trapani Oddo cambia modulo e squadra: dietro debutta Campagnaro, in mezzo Mandragora con Verre e Selasi. Caprari dietro Lapadula e Cocco

Biancazzurri rivoluzionati in Sicilia per dimenticare e riscattare Ascoli

TRAPANI-PESCARA: LE PROBABILI FORMAZIONI. Al Delfino serve la vittoria a Trapani per dimenticare subito la disfatta di Ascoli e per evitare di sprofondare in classifica, viste e considerate le grandi aspettative che circondano la squadra. L'allenTore pescarese Oddo e' stato bravissimo a prendersi tutte le responsabilità della sconfitta contro i marchigiani, anche se in realtà i reali responsabili erano stati i giocatori. Adesso toccherà a loro dimostrare quanto vale questo Pescara, una squadra costruita per vincere ed alla quale manca soltanto un po' di personalità. Speriamo che bomber Cocco possa sbloccarsi in Sicilia contro la formazione dell'ex allenatore biancazzurro Serse Cosmi, che ha avuto Oddo a Lecce e col quale non c'è mai stato gran feeling. Trapani( 4-3-1-2) Nicolas; Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Rizzato; Scozzarella; Ciaramitaro, Barilla'; Coronado, Citro, Montalto. All. Serse Cosmi Pescara( 4-3-1-2) Fiorillo; Fiamozzi, Campagnaro, Zuparic e Crescenzi; Mandragora regista; Verre e Selasi mezze ali; Caprari trequartista alle spalle di Cocco e Lapadula. All. Massimo Oddo Dirige Vincenzo Ripa di Nocera Inferiore Romanzo

sabato 17 ottobre 2015, 10:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
trapani
pescara
oddo
mandragola
vere
lampadina
cocco
cosmi
Cerca nel sito