Arrestato istruttore di arti marziali

Roseto. L'uomo di origini brasiliane si è consegnato ai carabinieri. Deve rispondere di rissa e lesioni personali gravissime

Arrestato istruttore di arti marziali

ROSETO. ARRESTATO ISTRUTTORE DI ARTI MARZIALI. Oggi pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Roseto degli Abruzzi hanno proceduto all’arresto E. N.J. G., 32enne, di origini brasiliane, ma di fatto domiciliato in San Benedetto del Tronto (AP), istruttore di arti marziali, in esecuzione di ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Teramo, per i reati di “rissa e lesioni gravissime” nei confronti di Emanuele Zanna.

SI E' COSTITUITO. Il cittadino brasiliano nel pomeriggio odierno si è costituito presso il Comando Carabinieri di Roseto accompagnato dal legale di fiducia Avv. Arnese Leonardo. Dopo le formalità di rito veniva recluso presso il Carcere di Teramo. Secondo gli inquirenti lo scorso 31 agosto il giovane straniero avrebbe colpito Emanuele Zanna con un un colpo di arti marziali, facendolo cadere a terra e sbattendo la testa sul marciapiede.

Redazione Independent

 

sabato 17 novembre 2012, 19:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
istruttore
arti
marziali
arrestato
emanuele zanna
carabinieri
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!