Altri mille positivi in Abruzzo in soli due giorni

Non sembrano funzionare le misure anti contagio dato il trend di crescita. Preoccupa la variante inglese

Altri mille positivi in Abruzzo in soli due giorni

ABRUZZO: ALTRI MILLE POSITIVI IN SOLI DUE GIORNI. Cresce la preoccupazione per i numeri della pandemia. Negli ultimi giorni in Abruzzo si sono registrati oltre mille contagi nonostante le misure restrittive della ‘zona rossa’ in ben ventisei comuni del territorio: Silvi, Pineto, Roseto, Caramanico, Cepagatti, Città Sant’Angelo, Lettomanoppello, Manoppello, Montesilvano, Pescara, Pianella, Picciano, Scafa, San Valentino, Spoltore, Turrivalignani (nel Pescarese), Bucchianico, Chieti, Francavilla al Mare, Lanciano, Miglianico, Ortona, San Giovanni Teatino, Torrevecchia Teatina e Ripa Teatina (nel Chietino). L’unico comune aquilano in zona rossa resta Ateleta. 

Sono complessivamente 56031 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 552 nuovi casi (di età compresa tra 1 mese e 98 anni). Il giorno prima erano 573.

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 117, di cui 45 in provincia dell’Aquila, 38 in provincia di Pescara, 24 in provincia di Chieti e 10 in provincia di Teramo. 

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 27 nuovi casi e sale a 1758 (di età compresa tra 54 e 97 anni, 5 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Teramo, 20 in provincia di Pescara e 1 residente fuori regione). Del totale odierno, 14 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni e comunicati solo oggi dalle Asl.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 41194 dimessi/guariti (+486 rispetto a ieri). 

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 13079 (+39 rispetto a ieri). 

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 764420 tamponi molecolari (+6342 rispetto a ieri) e 271136 test antigenici (+1952 rispetto a ieri). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 6.6 per cento. 

651 pazienti (+13 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva85 (+3 rispetto a ieri con 5 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 12343 (+23 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Del totale dei casi positivi, 13533 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+122 rispetto a ieri), 14082 in provincia di Chieti (+159), 14701 in provincia di Pescara (+188), 13108 in provincia di Teramo (+87), 435 fuori regione (+3) e 172 (-7) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Redazione Independent  

giovedì 04 marzo 2021, 15:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
contagi
positivi
variante inglese
decessi
Cerca nel sito