Alba Adriatica. Commerciante "fuori controllo" arrestato dai carabinieri

Nell'abitazione di un 40enne romano, già ai domiciliati, c'erano eroina e sei pallottole cal. 7,65. Ma dov'è la pistola?

Alba Adriatica. Commerciante "fuori controllo" arrestato dai carabinieri

TORTORETO. ARRESTATO COMMERCIANTE PREGIUDICATO. I carabinieri di Tortoreto, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno arrestato E.D.M., romano, 40enne, residente ad Alba Adriatica (te), commerciante, pregiudicato, responsabile dei reati di detenzione illegale di munizioni e stupefacenti, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di: dieci grammi di sostanza stupefacente tipo “eroina”, materiale atto al confezionamento, un coltello a serramanico con lama lunga cm. 18, sei proiettili cal. 7,65, un caricatore per pistola ed una fondina in tela.

Durante le operazioni, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha inveito e minacciato i carabinieri operanti strattonando alcuni di essi che lo hanno immediatamente immobilizzato, traendolo in arresto.

Lo stesso è stato trattenuto in questa camera di sicurezza in attesa dell’udienza direttissima prevista per la giornata odierna.

Redazione Independent

giovedì 20 marzo 2014, 11:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alba adriatica
commerciante
pregiudicato
romano
arrestato
carabinieri
Cerca nel sito