Abruzzo: approvato Bilancio 2017-19 e Legge Stabilità da 6 miliardi e 268 milioni

Contrari alla maggioranza di centro sinistra M5S, Forza Italia, Sinistra Italiana, Abruzzo Futuro e NCD. Di Pangrazio: "Masterplan obiettivo strategico"

Abruzzo: approvato Bilancio 2017-19 e Legge Stabilità da 6 miliardi e 268 milioni

LA REGIONE ABRUZZO HA UN BILANCIO ED UNA LEGGE DI STABILITA'. ll Consiglio Regionale, presieduto da Giuseppe Di Pangrazio, ha approvato nella notte il bilancio di previsione finanziario della Regione Abruzzo 2017-2019 e la legge di stabilità regionale 2017. Il totale generale previsto è di 6 miliardi e 268 milioni. Con un ammontare di 5 miliardi e 874 milioni di spese vincolate, cioè destinate a garantire le cosiddette spese fisse ed esigibili. In particolare le spese per il comparto della Sanità' ammontano a 2 miliardi 546 milioni. Una fetta molto importante del Bilancio regionale che ha "imposto alla Giunta regionale di lavorare ed operare su risorse aggiuntive" come ha dichiarato il Presidente del Consiglio che ha rimarcato inoltre come "la pericolosità del debito accumulato necessiti di una rilettura delle opportunità per la ricerca di nuovi obiettivi strategici come il Masterplan". Il dibattito in Consiglio regionale si è sviluppato durante l'intera giornata del 28 dicembre con l'intervento dei rappresentanti di tutti i gruppi politici presenti. Il protrarsi della discussione ha portato all'approvazione del bilancio a maggioranza con il voto contrario del M5S, Forza Italia, Sinistra Italiana, Abruzzo Futuro e NCD.

Redazione Independent

venerdì 30 dicembre 2016, 08:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
regione abruzzo
bilancio 2017
legge di stabilit regionale
spese fisse
masterplan
Cerca nel sito

Identity