A Moscufo c'è la festa del patrono, ma è polemica

Il comitato per i festeggiamenti in onore di San Cristoforo se la prende con i promotori di un altro evento che si terrà in contemporanea

A Moscufo c'è la festa del patrono, ma è polemica

NON CI SI RIPOSA MAI. C'è una vena polemica da parte del comitato promotore dei festeggiamenti in onore di San Cristoforo, a Moscufo. Annunciando le manifestazioni, che si terranno domani e dopodomani snodandosi tra appuntamenti civili e religiosi, il comitato se la prende con i promotori di un altro evento che si terrà in contemporanea.

LA NOTA DEL COMITATO. "Spiace constatare - dicono dal comitato in una nota - che il gruppo consiliare di minoranza Moscufo Cambiaverso abbia organizzato un evento in una contrada proprio in concomitanza con la festa, senza tenere in considerazione che in questi giorni la nostra comunita' vive un momento particolare e molto sentito, in onore del Santo. Quindi tutto il Comune, e non solo chi governa a Moscufo, avrebbe dovuto essere presente alle celebrazioni per San Cristoforo, in rappresentanza del paese, e invitare i cittadini a fare altrettanto nel rispetto della tradizione".

C'E' ANCHE L'EQUIPE 84. Tra gli appuntamenti ci sono quello di domani sera con il concerto dell'Equipe 84 (alle ore 21.30, in piazza Garibaldi) e quelli con la Banda di Gioia del Colle, venerdi', sia la mattina che la sera, oltre alla benedizione delle macchine e poi, ovviamente, Santa messa e processione nelle vie del paese, tutto venerdi'.

Gli Indipendenti

mercoledì 23 luglio 2014, 13:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
polemiche
cronaca
eventi
moscufo
equipe
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?