Vigile del fuoco di 41 anni, Giuseppe Crisci, muore nella zona nord di Vasto

Stava rientrando a casa dopo aver trascorso una serata con gli amici, quando ha perso il controllo del suo scooter Booster Mbk 50 che è andato a finire contro un palo

Vigile del fuoco di 41 anni, Giuseppe Crisci, muore nella zona nord di Vasto

VIGILE DEL FUOCO MUORE A VASTO IN SEGUITO AD UN INCDENTE IN MOTO. Ancora sangue sulle strade d'Abruzzo. Ancora una tragedia che sta gettando nello sconforto i familiari e la Città di Vasto che piange la morte di Giuseppe Crisci, 41 anni, di professione vigile del fuoco. L'uomo stava rientrando a casa dopo aver trascorso una serata con gli amici, quando ha perso il controllo del suo scooter Booster Mbk 50 che è andato a finire contro un palo in via San Sisto nella zona nord di Vasto. I soccorsi del 118 subito arrivati sul posto ma non hanno potuto fare nulla per salvarlo. Troppo gravi le ferite riportate nell'impatto. Crisci prestava servizio nel distaccamento dei Vigili del Fuoco di Vasto, in via Madonna dell'Asilo, dove oggi è giornata di lutto. Alla famiglia le condoglianze sincere della redazione di AbruzzoIndependent.it.

Redazione Independent

sabato 18 giugno 2016, 14:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vigile del fuoco
vasto
giuseppe crisci
incidente scooter
morto
notizie
Cerca nel sito