Vacilla la maggioranza Brucchi: Micheli e Sbraccia ai saluti

I consiglieri di Fratelli d'Italia abbandonano la coalizione. Esultano Partito Democratico e MoVimento 5 Stelle

Vacilla la maggioranza Brucchi: Micheli e Sbraccia ai saluti

TERAMO, VACILLA LA MAGGIORANZA BRUCCHI. Terremoto, piccolo, in Consiglio comunale a Teramo. I consiglieri di Fratelli d'Italia Micheli e Sbraccia salutano la maggioranza guidata dal sindaco Maurizio Brucchi per confuire nel gruppo misto, dunque di fatto ponendosi all'opposizione. Esultano Maurizio Angelotti, segretario Unione Comunale PD Teramo, e Fabio Bernardini del MoVimento 5 stelle. "Ne prendiamo atto insieme ai cittadini teramani - spiega il primo - dopo che oggi in consiglio comunale i consiglieri di Fratelli D’Italia hanno concluso, in maniera secca, la loro collaborazione con il sindaco e la giunta. Diminuisce dunque la compagine a sostegno di un progetto politico ormai chiaramente fallimentare e che si avvicina al giusto epilogo. Riconoscendo nel gesto, comunque coraggioso di Sbraccia e Micheli, il generale malessere di gran parte dei consiglieri della maggioranza immaginiamo presto altre prese di posizione in tal senso da parte di coloro che non si riconoscono più nella gestione del primo cittadino. A questo punto il sindaco, che si avvicina sempre più alla temuta anatra zoppa, dovrebbe riflettere e fare un passo indietro nel bene della città di Teramo". Laconico il commento del secondo su facebook: "E' l'inizio della fine". Brucchi è stato confermato per la seconda volta alla guida della prima città della provincia vincendo le elezioni, nel giugno 2014, al ballottaggio contro Manola Di Pasquale recentemente nominata nel Cda dell'Istituto Zooprofilattico.

Redazione Independent

martedì 20 ottobre 2015, 14:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
consiglio comunale
sbarccia
micheli
fratelli d\'italia
maurizio brucchi
maurizio angelotti
fabio bernardini
Cerca nel sito