Una spinta all’innovazione dal recupero di spazi urbani degradati e inutilizzati

Al via il nuovo bando “culturability” di Fondazione Unipolis 360 mila euro per progetti realizzati da organizzazioni non profit composte prevalentemente da giovani

Una spinta all’innovazione dal recupero di spazi urbani degradati e inutilizzati

PRESENTAZIONE A BOLOGNA COL MINISTRO FRANCESCHINI. “Culturability – Spazi d’Innovazione Sociale”, questo il nuovo bando di Fondazione Unipolis che prende il via il 1° dicembre 2014 su scala nazionale. Fino al 28 febbraio 2015 sarà possibile presentare i progetti che verranno poi valutati. Ne saranno selezionati sei che riceveranno ciascuno 60 mila euro. 40 mila dei quali come contributo economico diretto e altri 20 mila attraverso percorsi di formazione e di incubazione. Si tratta, complessivamente, di 360 mila euro che Unipolis mette a disposizione con l’obiettivo di promuove e sostenere organizzazioni non profit e altri soggetti associativi – composti in prevalenza da under 35 - impegnati nella realizzazione di progetti e iniziative volte a riqualificare aree e luoghi degradati per farne occasioni di crescita culturale e sociale, ma anche di lavoro per i giovani.

IL BANDO. Il bando, disponibile su www.culturability.org, è stato illustrato questa mattina, 1° dicembre, a Bologna nel corso di un incontro pubblico al quale è intervenuto anche Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Walter Dondi, direttore di Unipolis e Roberta Franceschinelli, responsabile del progetto “culturability”, hanno presentato il bando, mentre sui temi dell’innovazione culturale e sociale sono intervenuti: Massimo Alvisi – tutor del Progetto G124 di Renzo Piano; Marta Pettinau – presidente di Greetings From Alghero (startup selezionata con “culturability – fare insieme in cooperativa”); Elide Tisi – vicesindaco del Comune di Torino. In chiusura, ha preso la parola Pierluigi Stefanini – presidente del Gruppo Unipol e della Fondazione Unipolis, che ha evidenziato l’impegno che da anni la Fondazione e l’intero Gruppo Unipol pongono nel sostegno alla cultura e al suo ruolo sociale, soprattutto per dare prospettive e futuro alle nuove generazioni.

INFO E CONTATTI. Per informazioni e contatti: Fausto Sacchelli – tel. 051.6437607, 366.6172322 stampa@fondazioneunipolis.org. www.culturability.org – facebook.com/culturability – twitter.com/culturability

Redazione Independent

lunedì 01 dicembre 2014, 14:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spaci
urbani
degradati
rilancio
bando
associazioni
notizie
fondazione
unipolis
Cerca nel sito