Tragedia sul Gran Sasso. Trovati morti i due militari dispersi

Il vento forte ritarda l'avvio delle operazioni di recupero dei corpi dei due giovani alpini morti sul durante un'escursion

Tragedia sul Gran Sasso. Trovati morti i due militari dispersi

TRAGEDIA DELLA MONTAGNA: ROVATI MORTI I DUE ESCURSIONISTI. La montagna non perdona. Purtroppo siamo ancora una volta a scrivere dell'ennesima tragedia capitata sui monti d'Abruzzo, dove hanno perso la vita due giovani alpini pugliesi: Giovanni De Giorgi, 26 anni, di Galatina (Lecce) e Massimiliano Cassa (28) di Corato (Bari).

I due escursionisti sono stati trovati morti nella Conca degli Invalidi, probabilmente scivolati sul ghiaccio a causa delle condizioni meteo e finiti a circa 2100 mt di quota.

Secondo il soccorso alpino, che li cercava da venerdì, non riuscendo i commilitoni del 9º Reggimento Alpini a mettersi in contatto con i due ragazzi che non erano rientrati nella caserma a L'Aquila, alla base dell'incidente la nebbia in alta quota e che avrebbe disorientato i due alpini.

Erano partiti da Campo Imperatore per una escursione e non sono più tornati.

Il vento forte sta ritardardanto l'avvio delle operazioni di recupero dei corpi dei due giovani alpini.

Redazione Independent

sabato 15 novembre 2014, 23:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gran sass
militari
morti
corno grande
9 reggimento alpini
escursione
conca degli invalidi
notizie
giovanni de giorgi
massimiliano cassa
Cerca nel sito