Sui social impazza l'hashtag #contratto sessuale

Giulia Innocenzi commenta il "sexy-accordo" tra la segretaria e l'assessore De Fanis: «E' la cosa più squallida mai sentita»

Sui social impazza l'hashtag #contratto sessuale

CONTRATTO SESSUALE TRA ASSESSORE E SEGRETARIA IMPAZZA SUI SOCIAL. «Il presunto contratto per fare sesso almeno 4 volte al mese fra l'ex assessore alla cultura dell'Abruzzo De Fanis e la sua segretaria, è una delle cose più squallide degli ultimi tempi». Questo il commento postato su facebook dalla giornalista Giulia Innocenzi, definita "la più autorevole del reame" da Aldo Grasso.

La notizia pubblicata dal quotidiano La Repubblica sta, infatti, facendo impazzire la rete: battute ironiche su facebook e l'immancabile hashtag #contratto sessuale (twitter).

Vera o falsa la notizia - così l'ha definita l'avvocato dell'assessore regionale alla Cultura arrestato per presunte tangenti: «siamo sconcertati» -  il verdetto "social" è stato emesso. Parafrasando il latino possiamo dire "Sed web, duro web".

Redazione Independent

giovedì 19 dicembre 2013, 13:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
luigi de fanis
nome
segretaria
contratto
sessuale
facebook
twitter
hashtag
giulia innocenzi
Cerca nel sito

Identity