Sparatoria a Colle Renazzo

Arrestato Fabio Quintiliani, 33 anni, pescarese. Ha sparato in aria dopo aver discusso con un albanese per un debito

Sparatoria a Colle Renazzo

SPARATORIA IN VIA COLLE RENAZZO. ARRESTATO 33ENNE. Fabio Quintiliani, 33enne di Pescara, è stato arrestato ieri dagli agenti della Squadra Mobile in seguito ad sparatoria avvenuta in via Colle Renazzo nel quartiere San Silvestro. Il giovane ha esploso un colpo di pistola in aria dopo aver discusso con un albanese sembra per questioni relative ad un debito non saldato. Il giovane deve rispondere dell'accusa di porto e detenzione abusiva di arma da fuoco.  Il pm che si è occupato del caso è Mirvana Di Serio.

IL FATTO IERI POMERIGGIO. Il fatto si è verificato ieri pomeriggio. Al momento della discussione era presente anche il padre di Quintiliani. Subito dopo l'esplosione il giovane si è allontanato facendo sparire l'arma, nascosta in casa di un parente in via Rubicone. La Polizia lo ha rintracciato in Questura, dove ha confessato di essere lui il responsabile del colpo sparato, utilizzando una pistola, una Beretta calibro 22 semiautomatica, risultata rubata nel 2002 a Civitanova nelle Marche. Ora si trova ai domiliciari e oggi verrà processato per direttissima. A chiamare la Polizia è stato il figlio dell'albanese, spaventato per l'accaduto.

Redazione Independent

mercoledì 15 maggio 2013, 10:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sparatoria
via colle renazzo
pescara
pistola
notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!