Sixty. Il caso a Roma

Sul tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico la vertenza del gruppo di moda passato ai cinesi di Crescent Hyde Park

Sixty. Il caso a Roma

SIXTY, IL CASO AL MINISTERO. Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, rende noto che il giorno 14 settembre 2012, alle ore 10.30, a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, a seguito della sua richiesta e di quella del Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, vi sarà un incontro sulla Vertenza Sixty.

CHI CI SARA'. Parteciperanno all’incontro: il Sindaco Di Primio, il Presidente Di Giuseppantonio, gli Assessori della Regione Abruzzo Gatti e Castiglione, l’Amministratore delegato di Sisty spa, Pietro Bongiovanni e le Segreterie nazionali di Femca Cisl, Filctem Cgil, Uilta Uil «Esprimo soddisfazione – ha dichiarato il Sindaco Di Primio - per la celerità con cui il Ministero dello Sviluppo Economico, Struttura Crisi d’Impresa, ha accolto la nostra richiesta. Credo, infatti, che si sia compresa la gravità della situazione in atto. Ciò che auspico, per il bene dei lavoratori e del nostro territorio, - ha rimarcato il Sindaco - è che dal tavolo tecnico vengano le risposte che tutti attendono».

Reda Inde

 

venerdì 07 settembre 2012, 14:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
di primio
roma
vertenza
sixty
lavoro
sciopero
crescent hyde park
incontro
Cerca nel sito