Sisma Emilia, partito team

Cinque tecnici del Comune de L'Aquila come supporto per l'emergenza. Per le donazioni attivato un conto corrente

Sisma Emilia, partito team

SISMA EMILIA, PARTITO CONTINGENTE - I Cinque tecnici del Comune dell’Aquila sono partiti per l’Emilia per fornire un supporto alle attività connesse all’emergenza determinata dal sisma che ha colpito quella regione e il Nord Italia. I tecnici in questione sono a disposizione dei Ccs (Centri di coordinamento di soccorso) di Modena e Ferrara e parteciperanno all’organizzazione delle operazioni finalizzate al censimento dei danni causati dal terremoto. L’invio di questo contingente fa parte del programma allestito dalla Municipalità del capoluogo d’Abruzzo per sostenere le popolazioni colpite dal sisma, l’allestimento dei soccorsi e le altre iniziative indispensabili in seguito alla tragedia. In occasione del terremoto che colpì L’Aquila il 6 aprile 2009, l’Emilia Romagna si distinse in modo particolare per l’aiuto offerto alla città a agli abitanti del cratere sismico. In proposito, si ricorda che, su disposizione del sindaco Massimo Cialente, il Comune dell’Aquila ha aperto un conto corrente per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni dell’Emilia Romagna e del Nord Italia. Donazioni e contributi possono essere versati in questo modo: Comune dell’Aquila – servizio Tesoreria Solidarietà terremoto Emilia Romagna Via Filomusi Guelfi 67100 L’AQUILA IBAN: IT77C0760103600001006472409

lunedì 28 maggio 2012, 09:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sisma
emilia
l'aquila
solidariet
donazioni
abruzzo
fondi
ricostruzione
aiuti
popolazione
difficolt
iban
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano