Si nascondeva a Nereto, preso un rapinatore albanese

L'uomo, 36 anni, è stato raggiunto da un mandato di arresto europeo emesso dalla magistratura tedesca. Deve scontare 15 anni di reclusione

Si nascondeva a Nereto, preso un rapinatore albanese

LO HANNO TROVATO A NERETO. Preso un rapinatore seriale a Nereto. Si nascondeva nella piccola cittadina teramana F.L, albanese di 36 anni, raggiunto da un mandato di arresto europeo emesso dalla magistratura tedesca. L'uomo deve scontare 15 anni di reclusione in Germania per una serie di colpi messi a segno da quelle parti insieme ad alcuni complici. Per quelle scorribande e' stato spiccato l'arresto a seguito di condanna definitiva. A bloccarlo sono stati i carabinieri di Nereto che hanno trasferito l'albanese in carcere a Teramo in attesa che la Corte d'Appello dell'Aquila sbrighi le pratiche per l'estradizione del bandito in Germania.

Redazione Independent

giovedì 07 agosto 2014, 17:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
nereto
cronaca
arresti
albanesi
manette
Cerca nel sito