Si finge Carabiniere per rubare nelle case, denunciato

Il fatto si è verificato a Sant'Egidio alla Vibrata e a Sant'Omero. L'uomo è un 30enne, finito nei guai insieme a una complice 25enne

Si finge Carabiniere per rubare nelle case, denunciato

FINTO CARABINIERE. Si presentava a casa delle sue potenziali vittime spacciandosi per carabiniere. Cosi', con la scusa di dover procedere a un controllo in appartamento in quanto si erano verificati furti in zona, provava a rovistare cercando di rubare gioielli e denaro. Quando pero' ha chiesto, nel primo caso, dove fosse il bagno e si e' diretto, invece, nella stanza da letto, il proprietario, un anziano residente a Sant'Egidio alla Vibrata, lo ha messo in fuga annotandosi il numero della targa. Alla sua porta avevano bussato sia il finto carabiniere, un rom di 30 anni, che una complice, di 25, anch'ella rom.

RINTRACCIATO CON LA COMPLICE. I carabinieri (quelli veri) della locale stazione sono riusciti a risalire ai due grazie alla targa e alle foto segnaletiche. L'uomo, in particolare, il giorno successivo ha tentato un secondo furto in un'abitazione di Sant'Omero con le stesse modalita'. Qui, pero', il proprietario, un disabile, non si e' fatto ingannare e lo ha sbattuto fuori. Anche in questo caso targa e descrizione sono stati utili a identificare i malviventi. I due nomadi sono stati così denunciati per tentato furto in abitazione.

Redazione Independent

lunedì 13 ottobre 2014, 15:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
denunce
furti
santegidio
santomero
cronaca
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!