S'inferocisce contro la macchina dei preservativi

Un 50enne pesarese prende a sassate distributore di condom. Ai poliziotti: «La macchina mi ha rubato 10 euro»

S'inferocisce contro la macchina dei preservativi

DENUNCIATO UOMO CHE VOLEVA DEI PRESERVATIVI. Nella serata di ieri, intorno alle ore 20, un equipaggio della Squadra Volante della Questura di Pescara è intevenuto in via del Circuito dove era stata segnalata la presenza di una persona che aveva cominciato a prendere a sassate il distributore di preservativi posizionato nei pressi una farmacia della zona, ma che poi era fuggito. Sul posto gli agenti, grazie alla descrizione fornita dai testimoni, si sono subito messi alla ricerca del sospettato il quale è stato rintracciato poco dopo in via Monte Aurunci e identificato in un cinquantenne pescarese. Ai poliziotti che l'avevano fermato ha raccontato che la macchinetta gli aveva "mangiato i soldi e non gli aveva dato i preservativi" e che in uno scatto d'ira "l'aveva preso a sassate. Evdentemente c'era qualcuno o qualcuna che l'aspettava a casa oppure da qualche altra parte ovvero si stava preparando a vivere un sabato un pò "piccate". Quello che è certo è che si è beccato una bella denuncia per danneggiamento ma non si può escludere che la serata sia finita poi "in bianco".

Redazione Independent

domenica 30 giugno 2013, 12:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
notizie
distributore
preservativi
sesso
condom
via del circuito
Cerca nel sito

Identity