Ruba elettricità al vicino di casa, denunciato un marocchino

Il fatto si è verificato a Magliano dei Marsi. E' finito nei guai un giovane di 27 anni al quale era stato sigillato il contatore, in quanto moroso da alcuni mesi

Ruba elettricità al vicino di casa, denunciato un marocchino

NON SI RUBA L'ELETTRICITA' AL VICINO. I Carabinieri di Magliano dei Marsi hanno denunciato per furto di corrente elettrica un marocchino di 27 anni residente nel centro marsicano. Allo straniero era stato sigillato il contatore, in quanto moroso da alcuni mesi. Ma non si era dato per vinto ed era riuscito a collegare un cavo a una presa di corrente del garage di un vicino.

E L'HA SCROCCATA PER DIVERSI MESI. Dagli accertamenti risulta che per mesi il marocchino ha usufruito gratuitamente dell'energia elettrica a scapito di un uomo residente in un'abitazione limitrofa, il quale si e' visto un aumento dei consumi che non riusciva a giustificarsi. Fino a quando non si e' accorto di uno strano cavo che partiva da una presa all'interno di una rimessa di sua proprieta', collegato direttamente all'interno della scatola a muro.

I CARABINIERI. A quel punto, l'uomo ha quindi deciso di chiamare i carabinieri che, recatisi sul posto e individuato il percorso del cavo, sono risaliti all'abitazione del giovane. Il cavo, lungo piu' di 50 metri, e' stato rimosso e sottoposto a sequestro.

Redazione L'Aquila

giovedì 18 dicembre 2014, 11:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furti
marocchino
maglianodeimarsi
cronaca
denunce
Cerca nel sito