Ricettazione e furto: quattro nei guai

Tornino di Sangro. Nell'auto arnesi per scassinare, televisore e bigiotteria. Nella banda anche un minore di Lanciano

Ricettazione e furto: quattro nei guai

TORINO DI SANGRO. QUATTRO GIOVANI DENUNCIATI PER RICETTAZIONI. Quattro giovani sono stati denunciati, questa notte, dai Carabinieri della Stazione di Torino di Sangro con le accuse di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e ricettazione in concorso. I militari li hanno fermati mentre erano a bordo di un’auto all’interno della quale sono stati rinvenuti un televisore e della bigiotteria verosimilmente provento di furto nonché giraviti di grosse dimensioni, arnesi atti allo scasso e due torce. Gli uomini dell’Arma stavano svolgendo un servizio perlustrativo nel comune di Torino di Sangro quando hanno visto transitare la Fiat Punto con a bordo i quattro giovani. Insospettiti, i militari hanno raggiunto l’auto e hanno intimato l’alt agli occupanti rinvenendo così la refurtiva e il materiale da scasso. I giovani, due 21enni di Sant’Eusanio del Sangro, ed un 20enne ed un 17enne di Lanciano, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria mentre la refurtiva è stata posta sotto sequestro. Sono in corso accertamenti, da parte dei carabinieri, per cercare di risalire alla provenienza della merce recuperata.

Redazione Independent

lunedì 25 marzo 2013, 16:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furto
lanciano
giovani
notizie
torino sangro
arrestati
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!