Prima scatena panico nel bar e poi guida da ubriaco, nei guai 28enne rom

Vasto: trascorrerà sette mesi ai domiciliari un 28enne noto alle forze dell'ordine con precedenti per raina, lesioni, danneggiamento, furto e minacce

Prima scatena panico nel bar e poi guida da ubriaco, nei guai 28enne rom

VASTO, 28ENNE ROM COMPLETAMENTE UBRIACO FINISCE AI DOMICILIARI. Sconterà i prossimi sette mesi a casa, agli arresti domiciliari, un noto pregiudicato locale di 28 anni, di etnia rom con precedenti per lesioni, rapina, danneggiamento, minacce e resistenza, guida senza patente e in stato di ebrezza e sostituzione di persona.

Il provvedimento emesso dal tribunale di Vasto è arrivato in seguito all'ultma performance dell'uomo che, insieme con alcuni amici, stava creando il panico all'interno di un bar del centro storico.

Allontanato dal locale si era messo alla guida della propria autovettura completamente ubriaco, percorrendo a forte velocità le vie cittadine e mettendo così in pericolo l’incolumità delle persone.

Soltanto dopo un breve inseguimento gli agenti del commissariato di Vasto sono riusciti a fermarlo. Considerato lo stato di ebbrezza ed il fatto che il giovane era privo di patente di guida, lo stesso era stato accompagnato negli uffici del Commissariato per essere sottoposto al test di rilevazione del tasso alcolemico. 

Nel corso dell’attività di identificazione il giovane aveva anche fornito generalità false, scagliandosi persino contro gli agenti. 

Redazione Independent

mercoledì 24 giugno 2015, 15:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto
notizie
giovane rom
pregiudicato
guida
ebrezza
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!