Polverini si dimette. Anzi, no!

Tensione nella maggioranza dopo lo scandalo ostriche e champagne. Toto (Fli) sugli annunci: «Pessima figura»

Polverini si dimette. Anzi, no!

SCANDALO LAZIO. DIMISSIONI Sì O NO? Cresce la tensione nella maggioranza dopo lo scandalo ostriche e champagne nel Pdl. Il Governatore della Regione Lazio, Renata Polverini, ha prima annunciato le dimissioni ma poi, dopo una giornata di consultazioni - si vocifera di una lunghissima chiacchierata al telefono con Silvio Berlusconi -, ha ritrattato.

«LE DIMISSIONI SI DANNO NON SI ANNUNCIANO». Sulla questione del Governo della Regione Lazion è intervenuto l'onorevole abruzzese Daniele Toto. «Le dimissioni - ha detto il vice-coordinatore di Fli - non si annunciano, si danno. Un Presidente di Regione dovrebbe avere una dignità superiore alle convenienze. L’etica politica impone un passo indietro alla Presidente della Regione Lazio che ci si augura possa comprendere che un gesto in tal senso certo non riparerebbe un’immagine cosi compromessa ma, darebbe il via ad una nuova stagione».

Reda Inde

 

giovedì 20 settembre 2012, 12:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
scandalo
lazio
polverini
ostriche
champagne
toto
fli
abruzzo
notizie
vice coordinatore
nazinale
berlusconi
dimissioni
Cerca nel sito