Politica: un pozzo infinito

Venti regioni, 1.118 consiglieri, costo annuo 140 milioni. La California, più grande dell'Italia, ne ha soltanto 53

Politica: un pozzo infinito

POLITICA: IL POZZO INFINITO. «In Abruzzo abbiamo deciso di ridurre i consiglieri regionali da 45 a 31. Ora l'impegno dobbiamo assumerlo come Conferenza delle regioni. In totale sarebbero 330 consiglieri in meno in tutta Italia». Così parlò il "Governator" della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, a margine dell'incontro che ha avuto a Cinsedo con gli altri governatori italiani. «Il primo costo, tra quelli comunemente indicati come costi della politica - ha aggiunto - è quello della rappresentanza (cioè il numero dei consiglieri regionali) ed incide maggiormente nelle Regioni piccole. Una cosa sono per esempio 40 consiglieri in una regione di un milione e mezzo di abitanti, un'altra in una regione di nove milioni di abitanti. Il secondo è quello dei monogruppi. Sono troppi e molto costosi rispetto ai gruppi più grandi. Ma anche qui è un costo della rappresentanza male intesa. Quando si è parlato di abolizione dei monogruppi molti hanno sollevato la questione di un attacco alla democrazia». Parole sante! Ma anche la scoperta dell'acqua calda.

COSA SUCCEDE NELLE ALTRE REGIONI. L'Italia, un territorio suddiviso politicamente in venti regioni - ognuna con la sua storia e le sue tradizioni - ma grande come la California dove operano 53 membri, ci sono ben 1.118 consiglieri regionali. Il costo annuale per lo Stato (dunque, per il contribuente) si aggira intorno ai 140 milioni di euro Mica briciole!

marco beef

mercoledì 26 settembre 2012, 14:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
regioni
consiglieri
numero
riduzione
costo
italia
abruzzo
lazio
lombardia
veneto
contribuente
spese
governatore
Cerca nel sito

Identity