Pioggia di euro piazza d'Armi

Dal Ministero delle infrastrutture arrivano 15 milioni. Il resto è già in cassa: 7 milioni dalla Legge Mancia

Pioggia di euro piazza d'Armi

L'AQUILA. 15 MILIONI PER PIAZZA D'ARMI. Il Comune dell’Aquila ha ottenuto nel bando “Piano Città” del Ministero delle Infrastrutture, un finanziamento pubblico di 15 milioni di euro per la realizzazione del Master Plan di Piazza d’Armi. Il progetto, presentato dal Comune dell’Aquila, al quale hanno lavorato l’assessore alla Ricostruzione Pietro Di Stefano, la dirigente del settore Ripianificazione Chiara Santoro e tutti i tecnici, è stato ritenuto tra centinaia di proposte uno dei dieci più meritevoli per completezza e fini sociali dell’intervento ed è uno dei pochi in Italia che ha ottenuto il 100 per cento del finanziamento richiesto. Soddisfattissimo il sindaco Massimo Cialente che parla del futuro. «Avendo già a disposizione 7 milioni di euro di donazioni degli Italo-Americani-Australiani e del finanziamento del Partito Democratico con la legge mancia - spiega - si realizzerà in tempi brevissimi il sogno di tutti gli aquilani. Un grande parco urbano al servizio di tutti i cittadini ma in particolare per i giovani e le future generazioni».

twitter@subdirettore

giovedì 17 gennaio 2013, 18:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
piazza d'armi
l'aquila
legge mancia
finanziamento
notizie
cialente
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!