Piccola ma coraggiosa 11enne

Rubano uno zaino all'amica di 13 anni: se ne accorge e chiama i soccorsi. Erano appena uscita dal "D'Alessandro"

Piccola ma coraggiosa 11enne

TERAMO. ARRESTATE PER FURTO. Tre donne sono state arrestate con l'accusa di furto ai danni di una giovane studentessa nei pressi della fermata del pullman. E' successo, ieri, a Teramo, dopo che una studentessa di 11anni si è accorta che all'amica avevano appena rubato lo zainetto, poggiato a terra, mentre aspettavano il pullman per tornare a casa. Le giovani studentesse erano appena uscite dalla scuola media "D'Alessandro" e si apprestavano a tornare a casa.

UNA DISTRAZIONE ET VOILA'. Complice la distrazione una delle ladre si è impossessata dello zainetto della 13enne, contenente i libri di scuola, un cellulare e qualche spicciolo per metterselo sotto la gonna. La scena non è sfuggita alla ragazzina di 11 anni che ha gridato «Al ladro! Al ladro!. Fermatele!». Qualcuno ha chiamato la polizia ed una pattuglia della Questura di Teramo, in servizio di controllo sul territorio, ha provveduto a fermare le tre ladre. Stavano provando a salire su un altro autobus.

LE ARRESTATE. In manette sono finite Marcela Cojocaru, 53 anni, Nadia Frant, 30 anni, e Cornelia Rafaila, 38 anni. Le tre sono state tratte in arresto per il reato di furto aggravato in concorso. Stamane, il processo per direttissima.

reda inde

venerdì 21 settembre 2012, 15:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furto
teramo
scuola
d'alessandro
ladre
zainetto
polizia
romene
Cerca nel sito