Pescara punito da due clamorose autoreti

Incredibile risultato a Trapani, complice anche l'arbitraggio. Due autogol, un rigore negato e un gol valido

Pescara punito da due clamorose autoreti

PESCARA PUNITO DA DUE CLAMOROSE AUTORETI. Dopo esserci chiesti un po' tutti se fosse possibile che il Cesena stesse in vetta alla classifica con due vittorie, frutto di altrettanti autogol avversari, eccoci a commentare l'incommentabile. Il Pescara avrebbe potuto strapazzare 4-0 il Trapani al suo esordio assoluto casalingo in serie B e invece il fato avverso, gli errori arbitrali e una difesa goffa, figlia delle tante defezioni, non hanno permesso di portare a casa altro che un misero punticino. Negato un rigore solare per fallo su Ragusa (nell'occasione ammonito per una simulazione che solo l'arbitro Candussio ha visto) e un gol non convalidato a Maniero per un fuorigioco inesistente sono solo un brodino se pensiamo a cosa è stata capace la difesa adriatica questa sera. Questa volta il 'diavolo' ha fatto sia le 'pentole' che i 'coperchi', tirandoli con cattiveria contro il Pescara, troppo più forte dell'avversario per poter accettare con tranquillità il risultato del campo. Due autogol che in precedenza nella stessa partita avevamo visto solo (o quasi) nel Milan-Pescara di un anno fa a San Siro, sono stati ripetuti, e sempre in sfavore dei biancazzurri, nel meno celebre Provinciale di Trapani, che comunque ci ha fatto vivere belle emozioni. Ma il Pescara non si può accontentare delle pur importantissime emozioni e soprattutto deve a tutti i costi ripagare al più presto con punti sonanti la fiducia dei tanti tifosi che hanno seguito la squadra nella difficilissima trasferta siciliana. A tutta la squadra di mister Marino consigliamo, a proposito, in vista del prossimo impegno all'Adriatico contro il Crotone, una gita dalle parti del Volto Santo di Manoppello a caccia di una benedizione che potrebbe tornare utile. Comunque sia, crediamo fortemente che il Pescara quest'anno andrà lontano...

IL FILM DELLA PARTITA

TRAPANI 2

PESCARA 2

Reti: 9' Ragusa, 34' aut. Capuano, 12'st Cutolo, 24'st aut. Bocchetti

Trapani: Nordi, Lo Bue (38'st Garufo), Martinelli, Pagliarulo, Rizzato, Nizzetto (16'st Pirrone), Ciaramitaro, Caccetta, Madonia (16'st Gambino), Mancosu, Djuric. In panchina: Marcone, Priola, Terlizzi, Pacilli, Abate, Iunco. All. Boscaglia

Pescara: Pelizzoli, Balzano, Bocchetti, Capuano, Frascatore, Nielsen, Brugman, Ragusa, Cutolo (23'st Rizzo), Maniero, Mascara (45'st Piscitella). In panchina: Pigliacelli, Zauri, Viviani, Fornito, Kabashi, Zuparic, Padovan. All. Marino

Ammoniti: Nielsen, Ragusa, Mancosu

Espulso: 45'st Ciaramitaro

Arbitro: Candussio di Cervignano. Assistenti: Avellano di Busto Arsizio e Alessandro Marinelli di Jesi. IV Ufficiale: Stefano Giovani di Grosseto

Note: grazie a Sportag per la foto!

DIRETTA WEB

49'st Finisce la partita 2-2: incredibile risultato al Provinciale, a causa dei 2 autogol da parte dei difensori del Pescara

45'st Espulso Ciaramitaro per fallo a centrocampo su Capuano

45'st Saranno 4 i minuti di recupero

39'st Brugman non trova la porta dai 25 metri su suggerimento di Mascara

35'st Ragusa semina il panico in area trapanese, arriva a scoccare il sinistro, ma Nordi dice No!

33'st Rizzo spara altissimo dopo una bell'azione sulla destra

28'st Gol annullato a Maniero per sospetto fuorigioco, ma era regolarissimo!

24'st Incredibile al Provinciale di Trapani: nuovo autogol del Pescara, questa volta con Bocchetti che manda in rete, quella sbagliata, un pallone non trattenuto da Pelizzoli (anche lui non esente da colpe)

12'st Goooooooooooooooool del Pescara! Cutolo manda nuovamente in vantaggio i biancazzurri riuscendo a concludere a rete dopo una spettacolare azione della banda Marino

10'st Nielsen mette forte al centro per Maniero che viene anticipato di poco in corner. Dalla bandierina Cutolo prova la gran conlusione al volo senza trovare la porta

9'st Mascara trova la porta, ma senza potenza, su azione da calcio di punizione. Palla a Nordi

7'st Djuric dal limite trova il pertugio per sparare a rete, ma la sfera passa a poca distanza dal palo dell porta di Pelizzoli

3'st Ragusa atterrato nettamente in area di rigore trapanese: ammonito l'attaccante biancazzurro per simulazione. Era rigore

1'st Iniziata la ripresa

45' Finisce il primo tempo: 1-1 al Provinciale di Trapani

40' Cutolo sferra una mina dai 30 metri, ma la palla è altissima

34' Pareggio del Trapani per autogol di Capuano: cross su punizione di Madonia dalla sinistra, palla toccata da Pagliarulo di testa, cuoio sul palo, arriva Capuano che goffamente manda in rete la palla. Incredibile carambola

29' Trapani vicino al pareggio: Djuric tenta il cross in area biancazzurra con una mossa di karate, palla all'accorrente Lo Bue che dal dischetto spara fuori incredibilmente

28' Il Trapani prova ad alzare la testa con Nizzetto che tenta la via del gol dalla distanza, ma senza trovare lo specchio della porta di Pelizzoli

26' Pescara vicinissimo al raddoppio: Cutolo serve splendidamente Mascara a tu per tu con Nordi, ma l'attaccante biancazzurro scarica sul portiere in uscita! Pescara a un passo dal 2-0

23' Contropiede del Pescara con Mascara che aspetta il raddoppio di Ragusa sulla fascia, palla all'esterno che però se l'allunga eccessivamente e il suo cross è sul fondo

20' Ragusa lascia partire un gran tiro dal limite dopo un'azione di Mascara a sfondare la difesa del Trapani, ma Nordi devia nuovamente in angolo. Dal corner nessun pericolo

16' Bomba di Nielsen dai 30 metri, ma Nordi devia

15' Cutolo prova ad accentrarsi e a scagliare in porta il suo sinistro, ma la sfera è deviata in corner. Dalla bandierina nulla di fatto

9' Gooooooooooooooool del Pescara! Ragusa trova l'angolino lontano alla sinistra del portiere Nordi! Pescara in vantaggio!

6' Pelizzoli a farfalle su un cross dalla sinistra dell'attacco siciliano: la difesa del Pescara spazza con difficoltà

4' Il Pescara controlla la gara in questi primi minuti, tentando sortite offensive sulle fasce

1' Iniziata la partita

lunedì 02 settembre 2013, 19:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
trapani
pescara
marino
mascara
maniero
serie b
ragusa
Cerca nel sito

Identity