Pescara: accoltellato nella notte giovane leccese. Indaga la Digos

Un gruppo di ragazzi e' stato aggredito da un gruppo di tifosi per ragioni di rivalita' sportiva. Uno ha estratto il coltello ed ha ferito tra l' ascella e il petto il 'rivale'

Pescara: accoltellato nella notte giovane leccese. Indaga la Digos

PESCARA: AGGRESSIONE NELLA NOTTE A GIOVANE LECCESE. Questa notte, la Polizia di Stato è intervenuta in via Conte di Ruvo, per segnalazione di aggressione in danno di tre giovani. Gli agenti della Squadra Volante hanno accertato che due giovani leccesi, in compagnia di un loro amico del posto, sono stati aggrediti da un gruppo di 5/6 giovani pescaresi per motivi riconducibili alla rivalità calcistica. Infatti, i due giovani leccesi hanno intonato ad alta voce cori da stadio a favore della Squadra del Lecce, richiamando l’attenzione del gruppo di pescaresi che li ha avvicinati e fronteggiati. Uno dei pescaresi ha estratto un coltello da cucina ed ha colpito uno dei due leccesi provocandogli una ferita nella zona tra il petto e l’ascella sinistra, giudicata guaribile in gg. 25 s.c. presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Pescara dove è stato trasportato da un’ambulanza del 118. L’altro giovane leccese si è rifugiato dentro un bar da dove ha chiamato i soccorsi. Indagini prontamente avviate dalla DIGOS.

L'AGGUATO PRIMA DELLA GARA LECCE PESCARA. Ricordiamo che, lo scorso 31 marzo, ci sono stati degli ncidenti tra tifosi del Lecce e del Pescara, prima dell'inizio del match al Via del Mare, sulla Ss 613, all'altezza di Squinzano. I pullman dei tifosi biancazzurri è stato assaltato da un gruppo di 50/70 ultras salentini con bastoni, fumogeni, bombe carta e altro materiale pericoloso: quattro persone sono dovute ricorrere alle cure dei sanitari in ospedale.

 Redazione Independent

 

domenica 19 maggio 2019, 12:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
aggressione
coltello
lecce
rivalita
digos
Cerca nel sito