Perturbazione in arrivo nelle prossime ore, nuova fase di maltempo da domenica

Sulla nostra Penisola è in arrivo una veloce ed intensa perturbazione che, nelle prossime ore, attraverserà anche la nostra Regione

Perturbazione in arrivo nelle prossime ore, nuova fase di maltempo da domenica

METEO: ANCORA PREVISIONI AVVERSE PER L'ABRUZZO. "Perturbazione in arrivo nelle prossime ore, nuova fase di maltempo da domenica". Sulla nostra Penisola è in arrivo una veloce ed intensa perturbazione che, nelle prossime ore, attraverserà anche la nostra Regione, dove il tempo è peggiorato, specie sul settore occidentale e al momento soffiano forti venti occidentali che precedono l'arrivo della parte più intensa della perturbazione. Nel pomeriggio è prevista una nuova diminuzione delle temperature sul settore occidentale con rovesci diffusi e quota neve in calo intorno ai 500-600 metri, di conseguenza saranno possibili nevicate anche a L'Aquila e sul settore occidentale, mentre rovesci sparsi potranno estendersi anche sul settore orientale, risultare localmente a carattere temporalesco. Una temporanea attenuazione dei fenomeni è prevista nella giornata di sabato ma la tendenza è verso un nuovo deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche che si concretizzerà a partire da domenica e nei primi giorni della prossima settimana, a causa della discesa di masse d'aria fredda di origine artica che favoriranno un nuovo generale calo delle temperature, la formazione di un minimo depressionario sul Tirreno centro-meridionale e condizioni di maltempo anche sulla nostra Regione, dove si prevedono precipitazioni diffuse, nevose fino a bassa quota (300-500 metri), ma occasionalmente anche a quote più basse in caso di precipitazioni intense. Tra lunedì e mercoledì saranno possibili fenomeni diffusi e persistenti su gran parte del settore centro-orientale della nostra Regione con copiose nevicate sui rilievi e sulle zone alto-collinari che si affacciano sul versante adriatico. Una situazione di maltempo che, probabilmente, proseguirà per gran parte della prossima settimana. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci sulla Marsica e nell'aquilano, mentre forti venti di libeccio (Garbino) interesseranno il settore orientale e favoriranno un temporaneo ma sensibile aumento delle temperature: previste raffiche localmente superiori ai 70-90 Km/h. Nel corso della giornata è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche nell'aquilano e sulla Marsica con rovesci diffusi, localmente a carattere temporalesco e quota neve in calo intorno ai 500-600 metri. Probabile neve a L'Aquila nel corso del pomeriggio, mentre rovesci intensi potranno interessare anche il settore orientale ed essere accompagnati da forti raffiche di vento. Un graduale ma temporaneo miglioramento è previsto nel corso della giornata di sabato. Temperature: In temporaneo sensibile aumento, specie sul settore orientale. Nuova generale diminuzione dal pomeriggio, a partire dall'aquilano e sulla Marsica. Venti: Moderati o forti dai quadranti sud-occidentali con raffiche localmente superiori ai 70-90 Km/h. Mare: Generalmente mosso (poco mosso sottocosta).

Redazione Independent

venerdì 13 gennaio 2017, 12:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
maltempo
perturbazione
previsioni
domenica
notizie
Cerca nel sito

Identity