Nipote col vizietto del furto

Atessa. Ruba 90 euro dal borsello della nonna 80enne: operaio 36enne incastrato dalla vicina

Nipote col vizietto del furto

ATESSA. OPERAI DENUNCIATO PER FURTO ALLA NONNA.  Un operaio di 36 anni è stato denunciato per furto aggravato dai Carabinieri dopo aver rubato 90 euro alla nonna di 80 anni. A rivolgersi ai militari è stata proprio l’anziana che ha sporto denuncia presso la caserma dell’Arma dopo essersi accorta che, per ben due volte, qualcuno gli aveva rubato del denaro. Grazie alle indicazioni fornite dalla 80enne i sospetti sono ricaduti sul nipote di 36 anni che  i militari hanno poi accertato essere l’autore di entrambi i furti. L’anziana, infatti, ha raccontato ai militari di essersi accorta della mancanza del denaro dopo che a farle visita era stato suo nipote, che per qualche minuto era rimasto solo in casa. Nella seconda circostanza invece il furto era stato scoperto dopo che una vicina di casa le aveva riferito di aver visto, in sua assenza, il 36enne uscire dalla sua abitazione dalla porta posta sul retro. L’uomo dovrà rispondere anche di danneggiamento e violazione di domicilio poiché, come accertato dai carabinieri, aveva tentato di rubare il denaro alla nonna anche in un’altra occasione non riuscendovi, però, a causa dell’arrivo, inaspettato, di altre persone che lo avevano visto allontanarsi dalla casa. Anche in quella circostanza la porta dell’abitazione posta sul retro era stata forzata.

Redazione Independent

martedì 11 giugno 2013, 13:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
atessa
notizie
denuncia
furto
operaio
nonna
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!