Nascondono la droga nel casco: arrestati dai Carabinieri due pusher

Blitz antidroga nel fine settimana. Recuperati pochi grammi di cocaina, soldi e 40 di materale da taglio (mannite)

Nascondono la droga nel casco: arrestati dai Carabinieri due pusher

COCAINA NEL CASCO: IN MANETTE DUE PUSHER. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno tratto in arresto L.F., 42enne, e E.B., 27enne, entrambi di Pescara, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

I due, già noti agli operanti, sono stati prima avvicinati  per un controllo e, poi, sato l'atteggiamento sospetto, hanno decisoo di procedere alla perquisizione personale: la ragazza, infatti, nascondeva 180 euro in banconote di piccolo nascoste e 5 dosi di cocaina celate all’interno del casco portato a mano.

Successivamente i Carabinieri hanno perquisito anche l’abitazione, recuperando quaranta grammi di mannite, utilizzata per tagliare cocaina, due bilancini di precisione e diverse centinaia di bustine per il confezionamento di dosi.

Per la coppia sono così scattate le manette, condotti presso il loro domicilio in stato di arresto in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nella mattinata odierna.

Redazione Independent

lunedì 23 giugno 2014, 12:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cocaina
droga
mannite
pescara
coppia
stupefacenti
casco
Cerca nel sito