Morte Gianroberto Casaleggio: Pettinari, "Se n'è andato un eroe"

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle saluta il leader pentastellato, scomparso stamane a Milano a soli 62 anni

Morte Gianroberto Casaleggio: Pettinari, "Se n'è andato un eroe"

DOMENICO PETTINARI PIANGE LA MORTE DI CASALEGGIO. Anche il consigliere regionale del M5S Domenico Pettinari (foto) ricorda il leader pentastellato Gianroberto Casaleggio, scomparso questa mattina a Milano a soli 62 anni dopo una lunga malattia.

"Se n'è andato così, il nostro Eroe. In silenzio, come silenziosa la sua vita - scrive Pettinari su Facebook - Mentre scrivo, piango. Piango l'Uomo. Il pezzo unico. Il suo genio ha ridato speranza ai rassegnati. Se questa volta la storia sarà scritta da mani oneste, dovrà ricordare questo uomo come uno dei più grandi rivoluzionari italiani. Quando tutto sembrava volgere a rassegnazione ha ridato sogni e speranze all'Italia intera".

ESEMPIO DI ONESTA' E LEGALITA'. "Oggi che sei volato via - aggiunge Pettinari rivolgendosi direttamente a Casaleggio - rimarrà più forte di ieri scolpito in noi l'esempio di onestà, di legalità, di disciplina, di coraggio, di grande determinazione, di sovrumana capacità. In ogni attimo della nostra battaglia che continua porteremo alto il tuo ricordo. Illuminerai così i nostri giorni, soprattutto i più oscuri. E quando la lotta si farà più dura sarai il faro che renderà giorno dinanzi a noi. Ciao, Gianroberto - è il saluto finale di Pettinari - Vola alto laddove sventola il nostro vessillo".

Gli Indipendenti

martedì 12 aprile 2016, 19:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
domenicopettinari
casaleggio
movimento5stelle
politica
italia
Cerca nel sito

Identity