Montesilvano: malato di Alzheimer rischia di essere investito dal treno

E' vivo per miracolo un 82enne che è stato soltanto sfiorato mentre attraversava i binari della stazione. E' ferito alla testa per la caduta provocata dallo spostamento d'aria

Montesilvano: malato di Alzheimer rischia di essere investito dal treno

ANZIANO ATTRAVERSA I BINARI RISCHIANDO DI ESSERE INVESTITO DA TRENO. Un uomo di 82 anni, malato di Alzheimer, è vivo per miracolo. Stava per essere investito da un treno che, soltanto per un caso fortuito, non l'ha travolto. L'uomo era sui binari della ferrovia, probabilmente in stato confusionale, ed il forte spostamento d'aria l'ha fatto cadere a terra. Per fortuna ha riportato solamente una piccola lesione alla testa. E' stato soccorso che erano circa le 18 di ieri pomeriggio e trasportato in ospedale, a Pescara, dove e' stato ricoverato.

Sul posto il personale della polizia ferroviaria di Pescara, diretto da Davide Zaccone, che ha ricostruito l'accaduto e sta cercando di rintracciare i parenti dell'uomo, che vive nei pressi dello stadio e aveva con se' i documenti. A seguito di questo incidente il traffico ferroviario ha subito rallentamenti. 

Redazione Independent

mercoledì 14 gennaio 2015, 11:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stazione
montesilvano
treno
davide zaccone
anziano
Cerca nel sito