Montesilvano, 48enne si lancia da sesto piano e muore: aveva tentato di sfuggire alle fiamme

L'incidente questa mattina in un appartamento di una palazzina di via Isonzo. Pubblicato anche un video con la dinamica della tragedia

Montesilvano, 48enne si lancia da sesto piano e muore: aveva tentato di sfuggire alle fiamme

TRAGEDIA A MONTESILVANO: UOMO SI LANCIA DAL SESTO PIANO E MUORE PER SFUGGIRE ALLE FIAMME. Un uomo di nazionalità senegalese è morto, questa mattina, dopo essere precipitato dall'appartamento al sesto piano di un palazzo in via Isonzo a Montesilvano dove era divampato un incendio. Al momento non è possibile capire se il 48enne si sia gettato volontariamente per sfuggire alle fiamme o se sia scivolato mentre si reggeva a un cornicione, in attesa dei soccorsi. Ferito, ma salvato con l'autoscala dai vigili del fuoco, l'altro uomo presente in casa, un coinquilino. Ignote anche le cause del rogo. Sul posto, oltre alle squadre dei vigili del fuoco, ambulanze e forze dell'ordine.

Redazione Independent

domenica 05 marzo 2017, 19:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
incendio montesilvano
nigeriano morto
via isonzo
ultime notizie montesilvano
vigili del fuoco
Cerca nel sito