Confessioni (porno)romantiche

Un viaggio nell'io femminile attraverso la nostra Crudelia D: «siamo puttane e romantiche»

Confessioni (porno)romantiche

IL "MIO TRENO EROTICO" - «Beh, lo confesso, il treno mi erotizza, perché penso che lì incontrerò il mio grande amore. Immaginavo che da un momento all'altro sarebbe entrato nello scompartimento. Come sarebbe stato? Un giovane rivoluzionario come il Che del poster? Un bruttino intellettuale e dolcemente triste come il cantante dei Radiohead? Una lesbica nera vestita da Batgirl? Il mio adorato Hannibal? Oppure il controllore più sexy del mondo?» (Margherita Dolcevita – Stefano Benni) 

COSA MI FRULLA NELLA TESTA? - Sicuramente vi starete chiedendo cosa mi frulla nella mente. Chi mi conosce un pò si sarà spaventato pensando: «ed ora che follia vorrà mai scrivere questa tipa da manicomio?!?!?». Inizio spiegando brevemente chi è Margherita Dolcevita. Margherita Dolcevita è una ragazzina che "sa guardare il mondo" e fondamentalmente questa frase racchiude l'argomento che vorrei trattare. Così piccola e dolce e già così ben proiettata in quella sfera di sessualità che verrebbe da pensare possa appartenere solo a chi ha “una certa età”... Pensandoci bene queste nuove leve avrebbero molto da insegnare a noi “asini/e vecchi/e” ma non voglio dilungarmi ulteriormente su questo argomento perchè altrimenti scriverei un trattato sulla questione.

PUTTANE VS. ROMANTICHE - Effettivamente miei cari/e dovete sapere che ogni donna, e su questo non vi è nessuna eccezione che confermi la regola, dentro di sè ha una parte romantica ed una parte, diciamo, da “puttana”. Con questo vi prego! Siate indulgenti perchè il senso del termine non è offensivo ma funzionale a rendere la grande differenza che vi è sia in ognuna di noi. Perchè sì! Cavolo! E' esattamente così: ci sono donne predisposte al romanticismo e donne predisposte a comportarsi od essere puttane: poi, anche, ognuna di noi sa essere dolce e perversa quando ne sente la necessità.

COME LA PIU' DOLCE BIANCANEVE - Fondamentalmente tutte noi vogliamo essere trattate come principesse dal ragazzo che amiamo. Vogliamo le coccole, essere al centro dell'attenzione e bla bla bla. Sarebbe bellissimo pensare ad un rapporto con un uomo come in una favola, con tanto di scarpetta o bacio che ci facciano risvegliare magari da un brutto incantesimo, fatto da una strega cattiva. Ma, ovviamente, la realtà non è questa. E non parlo nemmeno da donna delusa perchè magari - sarò cinica! -, ma nei sogni, come una brava bambina cresciuta, continuo a crederci anche io!

COME LA PIU' TORRIDA CICCIOLINA - Chi di voi non ha mai diciamo avuto comportamenti “poco ortodossi” per ottenere ciò che voleva o per riprendere ciò che le apparteneva? Alzi la mano chi non ha mai fatto pensieri osceni contrari a tutti e Dieci Comandamenti? Il numero nove, poi - «Non desiderare la donna/uomo d'altri/e» - è quello sempre più a rischio violazione. Chi di voi non avrebbe mai voluto non aver ricevuto dei “princìpi” che bloccassero situazioni e parole che ci intrigavano? Chi di voi non ha mai combattuto contro se stessa per placare i bollenti spiriti in momenti non opportuni? Alzate il dito ed erigerò un monumento in vostro onore! Perchè, per C O N F E SS O di combattere ogni giorno: la mia parte dolce (vorrebbe la favola) Vs. la mia parte erotica (che domanda piacere). E con ciò, ovviamente, non do solo la colpa a noi o alle situazioni peccaminose, che ci succedono, ma anche a quella bella fetta di uomini che senza scrupoli sono pronti a rovinare ogni nostro valore, trasmesso con tanto sudore ed urla da parte dei nostri genitori.

LA FEMMINA SI SALVERA' - Vi saluto con una convizione: sono fiduciosa che ognuna di voi saprà utilizzare la parte più consona alla situazione che le si presenterà davanti. Senza giudicare, o pensare male, vorrei darvi anche un consiglio per concludere - sempre secondo il mio modestisimo parere di giovane donna - su come i vostri uomini dovrebbero comportarsi: “L'uomo perfetto deve trattarti da puttana sotto le coperte e da principessa fuori”.  UTOPIA? SOGNO? REALTA'? Ad ognuna ovviamente la sua vita, il suo uomo, la sua situazione...

Sempre Vostra affezionatissima

Crudelia D.

mercoledì 09 maggio 2012, 18:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
puttane
romantiche
donne
notizie
abruzzo
italia
ciciolina
biancaneve
perversa
erotico
treno
mente
manicomio
margherita
docevita
stefano benni
et
I vostri commenti

Mascherina

Crudelia D devo dirti che l'uomo perfetto in quel senso l'ho trovato... Esistono, ce ne sono in giro ma è anche vero che noi dobbiamo fare la nostra parte! ;-) Basta dargli qualche dritta e fargli capire chVe non siamo diverse da loro e che quindi possono lasciarsi andare a pensieri di tutti i tipi...

martedì 22 maggio 2012, 14:43

isacco

E brava crudelia.....finalmente una donna che dice le cose chiaramente e senza mezzi termini!!! Condivido dicendo che la donna ideale è santa fuori e porca a letto.......e l'uomo deve saper interagire nel giusto modo con entrambe!!!!

giovedì 10 maggio 2012, 16:33

Cerca nel sito