Marito violento con la giovane ex-moglie arrestato per stalking

Un 56enne di Chieti finisce ai domiciliari con le accuse di "atti persecutori". Le violenze su una donna di 21 anni più giovane che temeva per i figli

Marito violento con la giovane ex-moglie arrestato per stalking

CHIETI: EX MARITO VIOLENTO ARRESTATO PER STALKING. Un 56enne della provincia di Chieti è stato arrestato con l'accusa di stalking nei confronti della ex moglie, di 35 anni. Ora è ai domiciliari su ordinanza del gip di Lanciano, Massimo Canosa. L'indagato, più anziano di 21 anni e molto geloso, avrebbe perseguitato la donna con pedinamenti, ingiurie, minacce di morte telefoniche fino ad arrivare a prenderla per il collo. Dal 2013, quando tutto è cominciato, ad aprile scorso, la donna è arrivata a temere anche per i figli minori.

Redazione Independent

mercoledì 10 giugno 2015, 14:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
stalking
moglie
massimo canosa
minacce
notizie
Cerca nel sito