Marini si ritira, c'è il Prof

Clamorosa 'virata' di Bersani: «Voteremo Prodi al quarto scrutinio». Ma base Pd è pronta ad occupare sedi

Marini si ritira, c'è il Prof

QUIRINALE: MARINI SI RITIRA, SALE "IL PROFESSORE". Se non avessero cambiato idea sarebbe accaduto che ogni sede del Partito Democratico sarebbe stata occupata dai tesserati inorriditi da quanto orchestrato dal tandem B&B. Il che non è ancora da escludere, visto che siamo soltanto al terzo scrutinio. Per fortuna, va detto, la notte ha portato consiglio in casa 'Democrat' e così si è deciso di virare su un nome migliore rispetto a quello frutto dell'accordo col "Caimano" Berlusconi. sacrificato Franco Marini ora per la corsa al Quirinale c'è il professore bolognese Romano Prodi, l'unico politico degli ultimi vent'anni ad aver sconfitto il dominus della politica italiana (Berlusconi). Che dire di Bersani? L'uomo di Bettola, lo sfiduciato segretario del Pd, ieri ha avuto l'ardire di farsi vedere abbracciato a nientepopodimeno che Angelino "Il Delfino Alfano. Insomma, adesso si sa che al quarto scrutinio di voterà Romano Prodi. Sarebbe piaciuto a tutti convergere sull'ottimo Stefano Rodotà, anche in virtù di un possibile accordo col MoVimento 5 Stelle. Naturalmente il Popolo delle Libertà, che comunque ha raggiunto l'obiettivo, ha gritato allo scandalo per il mancato 'governissimo'. «E' una ferita per gli italiani», hanno dichiarato gli uomini di Arcore che ora puntano sulla Cancellieri. E' chiaro a tutti, dunque, che la XVII° Legislatura avrà vita breve, come pure il Pd. Quando si vota? 

Marco Beef

 

venerdì 19 aprile 2013, 12:24

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
prodi
berlusconi
rodot
scrutinio
voti
presidente
repubblica
voto
Cerca nel sito

Identity