Maragno parla da sindaco: «12mila cittadini sono con noi»

Altri 14 gioni di campagna elettorale per eleggere il primo cittadino di Montesivano. Ruggero riuscirà a ricompattare la sinistra?

Maragno parla da sindaco: «12mila cittadini sono con noi»

MONTESILVANO. MARAGNO PARLA DA SINDACO: «12MILA CITTADINI CON NOI». «Il consenso degli oltre 12 mila cittadini di Montesilvano che hanno scelto il nostro progetto per il rilancio della città e che voglio ringraziare rappresenta un risultato eccezionale, soprattutto in un contesto particolare per il centrodestra in Abruzzo». Questo il commento del candidato Francesco Maragno all'esito del primo turno di voto a Montesilvano che gli ha tributato il 44 per cento circa dei consensi.  «Ripartiamo da qui - spiega ancora Maragno - abbiamo altri 14 giorni di tempo per far conoscere le nostre idee, per proporre le nostre soluzioni e aumentare il consenso attorno ai nostri progetti. Montesilvano ha bisogno di una svolta e noi siamo pronti a farci carico del rilancio di un territorio che ha tante necessità».

Secondo Maragno in queste due settimane è importante «raddoppiare gli sforzi, soprattutto per dimostrare che dopo aver sentito tante parole l'Amministrazione e gli Amministratori devono essere di parola. Quelli che vi abbiamo illustrato, e continueremo a raccontarvi nelle prossime due settimane, non sono solo i punti di un programma elettorale, ma azioni che verranno portate a compimento senza se e senza ma dalla nostra Amministrazione. I cittadini saranno coinvolti in prima persona nel progetto di rilancio della nostra città e il loro primo "compito" dovrà essere quello di tornare alle urne il prossimo 8 giugno per confermarci e incrementare la loro fiducia».

Redazione Independent

martedì 27 maggio 2014, 18:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
maragno
montesilvano
sindaco
ruggero
ballottaggio
Cerca nel sito