Lo sciopero dei lavoratori Auchan contro i tagli al personale

Il colosso della distribuzione ha deciso il licenziamento collettivo di 1.426 dipendenti. Bel 37 i licenziamenti nell'ipermercato dell'Aeroporto

Lo sciopero dei lavoratori Auchan contro i tagli al personale
AUCHAN LICENZIA 37 LAVORATORI IN ABRUZZO. Giornata di astensione dal lavoro per i dipendenti del colosso francese della grande distribuzione Aucha, che ha avviato una procedura di licenziamento collettivo per 1.426 lavoratori su tutto il territorio nazionale e la disdetta della contrattazione integrativa aziendale. Soltanto in Abruzzo sono stati decisi bel 37 tagli nell’ipermercato di Pescara Aereoporto ma anche il Mall-Auchan di Villanova di Cepagatti potrebbe essere interessato.

COME USCIRE DALLA CRISI? Purtroppo nel corso degli anni la proliferazione dei centri commerciali nella già satura area metropolitana di Chieti-Pescara ha indebolito il settore della grande distruzione già provato dalla contrazione dei consumi poichè le famiglie abruzzesi hanno meno soldi da spendere. Federdistribuzione in una nota ha sottolineato come “occorre aumentare il potere d'acquisto delle famiglie” ma è chiaro che se l'economia non riesce a distribuire ricchezza, la pressione fiscale sulle famiglie e imprese aumenta, sarà molto difficile uscire da questa situazione.
Redazione Independent

venerdì 08 maggio 2015, 13:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
auchan
sciopero
licenziamento
aeroporto
villanova di cepagatti
Cerca nel sito