Le pagelle del Delfino di Fernando Errichi

Il nostro inviato al Libero Liberati commenta la prestazione della formazione biancazzurra. Bene Fiorillo, malissimo Maniero

Le pagelle del Delfino di Fernando Errichi

LE PAGELLE DI BIANCAZZURRI A TERNI.  

Fiorillo 6,5 preciso in tutte le occasioni, tranne quella nella quale Pesoli lo 'buggera' con una finta devastante che capisce solo lui. Bravo e freddo
Pucino 6, fa il suo lavoro sulla fascia destra dalla quale non arrivano troppe occasioni avversarie
Pesoli 5, ha sulla coscienza il risultato. Pesa la sua inattività nel recente passato. Ci aspettiamo il miglior Pesoli nel brevissimo tempo
Salamon 6,5 entra nel finale e dimostra immediatamente una certa sicurezza. È un punto fermo della difesa di questa stagione
Zuparic 6, in leggero calo rispetto alla precedente prestazione, forse perché stanco dopo la gara in Nazionale
Grillo 6. Sinceramente non fa fare il salto di qualità alla squadra. Almeno al momento. Coglie una traversa su cross.
Zampano sv
Nielsen 5,5, nonostante si nutra molta fiducia nei confronti del giocatore, la sua gara è stata costellata da molti errori soprattutto in fase di appoggio del pallone. Tuttavia, Matti è sempre stato al centro del gioco sia in fase di costruzione, sia in fase di distruzione
Appelt Pires 5,5 fa un lavoro sporco, ma talmente sporco che si nota pochissimo in mezzo al campo.
Lazzari 5,5, poco al centro della manovra biancazzurra quando si trova a centrocampo. Quando viene spostato in attacco nella seconda metà della ripresa, si perde totalmente.
Politano 6,5 sfiora il gol nella ripresa con una gran rasoiata. Punta l'uomo in molte occasioni e riesce a saltarlo. Ci si può puntare.
Maniero 5, totalmente al di fuori del gioco. Abulico, lento, quasi sempre in ritardo. Solo in una occasione si incunea bene tra gli avversari nella prima frazione di gioco.
Pasquato 6,5, esordio con gol per l'attaccante che mostra molte delle sue qualità tra le quali spicca il tiro su punizione
Guana 6, gioca 20 minuti facendo il classico compitino. Sa che deve ancora entrare negli schemi di Baroni e quindi si limita a cercare il compagno vicino.

Fernando Errichi

domenica 07 settembre 2014, 19:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pagelle
pescara
maniero
nielsen
appelt pires
grillo
zuparic
pasquato
guana
Cerca nel sito