Lanciano-Padova (il ritorno)

La prima partita del girone di ritorno al "Biondi". Il dubbio di Gautieri: Di Cecco come punta o trequartista?

Lanciano-Padova (il ritorno)

PRIMA DI RITORNO AL BIONDI:IL LANCIANO AFFRONTA IL PADOVA. Domani 30 dicembre si gioca la prima partita del girone di ritorno allo stadio "Biondi" di Lanciano. La Virtus affronterà il più blasonato Padova che ha 30 punti in classifica generale ed aspira legittimamente ai play off. I veneti sono reduci  da un cambio alla guida della squadra: Fulvio Pea  è stato esonerato sembra per aver dichiarato che il Padova non ha un organico competitvo in grado di aspirare alla promozione. Il nuovo mister è Franco Colomba che all'inizio di campionato  ha rifiutato la guida del Pescara. Il suo esordio comunque non è stato particolarmente brillante infatti contro laTernana in casa non è andato oltre un pareggio per 0 a 0. Nella prima partita di andata a Padova, il Lanciano ottenne un pareggio per 1 a 1. La Virtus, dopo aver finalmente vinto sul proprio campo 1 a 0 contro il quotato Novara, tenterà di ripetere il bis. Mister Gautieri non dovrebbe avere grossi problemi di formazione, a parte di decidere se schierare Di Cecco come punta o come trequartista. 

PROBABILI FORMAZIONI.

Virtus Lanciano (4-3-3): Leali, Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella, Vastola, Minotti, Volpe, Di Cecco,Falcinelli, Turchi. All: Gautieri

Padova (3-4-3): Anania, Cionek, Feltscher, Trevisan,Legati, Zè Eduardo, Nwankwo, Jelenic, Farias, Cutolo, Raimondi. All: Colomba.

Arbitro: Pairetto

sabato 29 dicembre 2012, 16:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
padova
biondi
ritorno
pareggio
virtus
di cecco
Cerca nel sito