Ladro di rame folgorato da una scarica di 20mila volt: è gravissimo

Incidente sul "lavoro" per un 38enne che stava rubando da una cabina elettrica in una fabbrica dismessa. Il complice forse gli ha salvato la vita

Ladro di rame folgorato da una scarica di 20mila volt: è gravissimo

LADRO DI RAME FOLGORATO DA UNA SCARICA DI 20MILA VOLT: E' GRAVE. Stava tentando ri rubare dei cavi di rame da una cabina elettrica di una fabbrica dismessa quando una scarica elettrica, di quasi 20 mila volt, ha percorso il suo corpo riducendolo in fin di vita. Una telefonata anonima, forse quella di un complice, ha allertato i soccorsi che immediatamente hanno mandato un'ambulanza della Misericordia. Sul posto si è constatato che, nonostante le ferite, l'uomo era ancora vivo. 

Il 38 enne,  di cui non sono state fornite le generalità, è stato prima ricoverato a Pescara e poi trasferito al Centro Grandi Ustionati di Cesena.

Redazione Independent

venerdì 30 gennaio 2015, 18:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
elettricit
tralicci
alta tesione
scarica
folgorato
volt
pescara
Cerca nel sito