La vecchia lezione europea sugli Stati Uniti

Che potere ha il presidente degli Stati Uniti? Una domanda che si chiedono milioni di americani

La vecchia lezione europea sugli Stati Uniti

LA VECCHIA LEZIONE EUROPEA SUGLI STATI UNITI. Ricevo spesso email dei lettori che chiedono piu' o meno la stessa cosa: che potere ha il presidente degli Stati Uniti? Una domanda che si chiedono milioni di americani. La Cosituzione di questa nazione e' chiara, ma offre sponde che tendono a creare un po' di confusione. Gli Stati Uniti si reggono, praticamente, su tre rami: l"Esecutivo, il Giudiziario, il Legislativo. In USA ammettono che e' il risultato del lavoro di molti filosofi europei. Oggi parleremo dell'Esecuivo. Il Presidente ha il potere che la Costituzione gli permette. Nell'Esecutivo il Presidente e' capo assoluto, ma deve sempre seguire le leggi, ovviamente. Il presidente e' il Capo assoluto di tutte le forze armate. Il ramo legislativo puo' bloccare il budget militare del presidente, ma raramente si verifica, perche' senatori e deputati non hanno intenzione di lasciare "nudi" i sodlati della nazione. Il Presidente ha il potere di apporre il veto su una legge; veto che il Congresso puo' capovolgere se ottiene i due terzi dei 435 voti dell'assemblea. Succede raramente. Tutto sommato, il presidente degli Stati Uniti e' il capo del governo e ogni giorno ordina e ottiene spesso, positivamente, il 70%. L'influenza millenaria di casa nostra su un popolo di circa duecento anni' e' piu' che visibile..

Benny Manocchia

martedì 27 febbraio 2018, 21:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
europa
stati uniti
potere
presidente
costituzione
leggi
congresso
Cerca nel sito