La Virtus si accontenta del pareggio contro il Latina

Al Biondi c'era da affrontare una squadra che fa punti da sette turni. L'analisi della gara di Clemente Manzo

La Virtus si accontenta del pareggio contro il Latina

LA VIRTUS SI ACCONTENTA DI UNO 0 A 0 CONTRO IL LATINA. C'era da temere il Latina che è sceso in campo al Biondi reduce da sette turni positivi e con una formazione aggressiva che ha impensierito non poco gli uomini di Baroni. Lo 0 a 0 finale potrebbe indurre a pensare che gli spettatori abbiano assistito ad una partita noiosa giocata sulla difensiva. Ma non è andata così, infatti i supporter dei frentani, che nella prima mezz'ora sono stati in silenzio per protesta contro l'aumento del prezzo che la società ha deciso per punire i tifosi della curva Sud da cui è partito il fumogeno della gara con il Cesena, si sono divertiti tanto che a fine gara hanno applaudito calorosamente i propri giocatori. Dopo il giusto pareggio di oggi, la Virtus con 41 punti è sceso al quinto posto in classifica generale abbastanza lontana dalla zona play out, e sempre in zona play off.

IL PRIMO TEMPO. La prima azione pericolosa è del Lanciano che ripropone lo schema che tante volte ha portato gli abruzzesi in goal. Mammarella su calcio di punizione dalla distanza serve Comi che stampa sulla traversa la palla con una splendida incornata a portiere battuto. Al 37 Sepe non si fa sorprendere da Cottafava che da buona posizione fa partire un insidioso tiro. Si conclude così un primo tempo molto combattuto ma senza reti.

IL SECONDO TEMPO. All'8° Viviani conclude a rete ma Sepe fa buona guardia e devia in angolo.
Al 10° Buchel impegna Iacobucci. Passano 3 minuti e su calcio d'angolo diViviani Sepe allontana la palla a pugni uniti. Al 18° ci prova ancora Comi di testa ma non centra la porta. L'ultimo tentativo allo scadere è di Mammarella su calcio da fermo, ma il tiro è alto.

TABELLINO E PAGELLE.

Virtus Lanciano (3-5-2): Sepe 7, Aquilanti 6, Troest 6, Amenta 6, Mammarella 6,5, Minotti 6,5 (27°st Di Cecco 6), Casarini 7, Buchel 6, Piccolo (36° st Ragatzu), Comi 5,5, Germano 5 (16°st De Col 5.5). A disp: Branescu, Vastola, Falcinelli, Nunzella, Thiam, Gatto. Allenatore: Baroni 6
Latina (3-5-2): Iacobucci 6, Brosco 6, Cottafava 6,5, Esposito 6, Ristovski 5,5 (29st Ghezzal 5,5),
Bruno, 6 Viviani 6,5 (43°st Jefferdon sv), Crimi 6, Alhassan 5,5 , Paolucci 6 (44°st Gerbosv), Jonathas 5,5. A disp: Tozzo, Bruscagin, Cisotti, Milani, Nunes, Ricciardi. Allenatore: Breda 6.

Arbitro: Nasca di Bari

Clemente Manzo

sabato 22 febbraio 2014, 18:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano latina
tabellino
pagelle
comi
pareggio
classifica
Cerca nel sito

Identity