L'eroina sta tornando pericolosamente di moda, sequestrati tre chili a San Salvo

In manette un operaio 34enne di nazionalità albanese. La droga "afgana" era nascosta in casa

L'eroina sta tornando pericolosamente di moda, sequestrati tre chili a San Salvo

L'EROINA STA TORNANDO PERICOLOSAMENTE DI MODA. Quanta droga viene consumata ogni giorno in Abruzzo e quanti sono gli schiavi eroinomani dipendenti da eroina? Stando agli ultimi sequestri, evidentemente, sono davvero molti. Un brutto segno che indica il ritorno dello stupefacente in voga nel secolo scorso e che uccide, che produce altri crimini, che annulla le volontà dell'essere umano, uomo e donna, alla ricerca disperata del buco. L'ultimo blitz di ieri ha portato al sequestro di tre chili di eroina, probabilmente prodotta in Afganistan e trasportata in Abruzzo dall'Albania, cento grammi di cocaina e banconote di vario taglio per complessive 7.500 euro, oltre a un bilancino di precisione. A finire nel carcere di Torre Sinello a Vasto, B.A. 34 anni di nazionalita' albanese, regolarmente residente a San Salvo, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. L'operaio da tempo quando era tenuto sotto osservazione, ieri pomeriggio e' stato fermato nelle vicinanze della sua abitazione per un normale controllo alla sua autovettura, cui ha fatto seguito con una perquisizione domiciliare.

Redazione Independent

giovedì 19 ottobre 2017, 10:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
eroina
sequestro
san salvo
spaccio
moda
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!