L'Arta non ci sta ad essere messa in discussione. Mercoledì arriva la conferenza stampa

L'azienda illustrerà la corretta interpretazione tecnico-scientifica dei dati e delle procedure regionali in materia di balneazione

L'Arta non ci sta ad essere messa in discussione. Mercoledì arriva la conferenza stampa

L'ARTA NON CI STA AD ESSERE MESSA IN DISCUSSIONE: MERCOLEDI CONFERENZA STAMPA. Dopodomani, mercoledì 22 giugno, alle ore 11 presso la sala riunioni dell'Arta Abruzzo, in viale Marconi 178 a Pescara, si terrà una conferenza stampa indetta dalla Direzione dell'Agenzia Regionale per la Tutela dell'Ambiente e dal Servizio Opere Marittime e Acque Marine della Regione Abruzzo per illustrare la corretta interpretazione tecnico-scientifica dei dati Arta e delle procedure regionali in materia di balneazione. 

FORZA ITALIA E L'INTERROGAZIONE AL MINISTRO GALLETTI. Ricordiamo intanto che Forza Italia, nella persona del consigliere regionale Lorenzo Sospiri, ha chiesto ai parlamentari abruzzesi di portare il caso qualità delle acque marine pescaresi all'attenzione del ministro dell'Ambiente Galletti con l'obiettivo di aprire un’inchiesta parlamentare sulla vicenda e con l’istituzione di una Commissione speciale da inviare sul territorio che assuma poteri di "controllo, verifica e di operatività, commissariando, di fatto, Regione e Comune che si sono rivelati incapaci di affrontarela problematica".

INTANTO SCATTA UN ALTRO DIVIETO. "Come anticipato in mattinata, per effetto delle abbondanti piogge scatenatesi ieri l’ACA ci ha comunicato per le vie brevi che ci sono stati sversamenti nel fiume e a breve ci trasmetterà ufficialmente l’inizio e la fine degli stessi. Come da disposizioni regionali il Comune ha approntato la relativa ordinanza temporanea di divieto di balneazione per 48 ore dalla fine dello sversamento, a valere per le sole acque di nuova classificazione di viale Muzii, visto che su via Galilei e via Balilla vige già il divieto di balneazione. In attesa dell’ordinanza, firmata a metà mattinata appena arrivati i dati dall’ACA, la Polizia Municipale ha provveduto ad avvisare a voce gli stabilimenti balneari che si trovano nel tratto interessato dal provvedimento che per 48 ore la balneazione sarà vietata". Il vice sindaco e assessore al Demanio  Enzo Del Vecchio .

Redazione Independent

lunedì 20 giugno 2016, 14:31

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arta
conferenza stampa
acque marine
prelievi
pescara
mare
analisi
balneazione
Cerca nel sito