L'Aquila trema ancora. Due scosse nella notte

Torna la paura nel Capoluogo ma non ci sono stati danni. L'epicentro nel rietino

L'Aquila trema ancora. Due scosse nella notte

SCOSSA DI TERREMOTO TRA MARCHE E ABRUZZO. Torna la paura nel capoluogo d'Abruzzo, dove è impossibile dimenticare il terremoto del 6 aprile 2009. Ieri sera, alle 21.13, si è avvertita per quasi un minuto una scosse di terremoto con magnitudo 3.9 e, subito dopo, la seconda di magnitudo 3. Nonostante l'epicentro sia in una zona montuosa una zona montuosa nei pressi di Amatrice (Rieti), l'evento sismico è stato avvertito distintamente a L'Aquila.

Per fortuna non si registrano danni a cose o persone ma soltanto tanta paura, che non è poco.

Redazione Indepednent

domenica 01 dicembre 2013, 09:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
terra
terremoto
l'aquila
scossa
magnitudo
rieti
Cerca nel sito