L'Abruzzo verso la deriva petrolifera? La proposta di Abruzzo Independent

Noi l'abbiamo scritto fino all'esaurimento che non basta nemmeno la costituzione del Parco della Costa dei Trabocchi. Serve l'Unesco a tutela della nostra bellissima costa

L'Abruzzo verso la deriva petrolifera? La proposta di Abruzzo Independent

L'ABRUZZO VERSO LA DERIVA PETROLIFERA: LA PROPOSTA DI ABRUZZO INDEPENDENT. A gettare il velo sulla vicenda Ombrina Mare II, e la deriva petrolifera abruzzese, qualora qualcuno avesse ancora dei dubbi sulle reali intenzioni del Governo Renzi che anche approvato il Decreto Sblocca Italia (che di fatto dà il via libera alle trivelle nell'Adriatico) è l'onorevole abruzzese Fabrizio Di Stefano (FI). "E' stato il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti - chiarisce l'onorevole forzista - che rispondendo al mio question time ha confermanto che il Parco della Costa non blocca Ombrina. La grande menzogna del Pd abruzzese, il quale garantiva che l’insediamento del Parco sarebbe stato elemento ostativo per queste prospezioni idrocarburiche, è stata oggi definitivamente smentita e sbugiardata”. Parole quelle di Di Stefano che a noi di Abruzzo Independent non soprendono affatto. Tanto è vero che già da tempo abbiamo lanciato un appello alla politica ambientalista per contattare l'Unesco affinchè salvi la nostra bellissima costa, proteggendola dalle multinzionali dell'energia come Patrimonio dell'Umanità.

Ci soprende, francamente, che fino ad oggi nessun politico o presunto attivista ambientalista, depurato da interessi elettorali e stumentalizzazioni di sorta, abbia ancora raccolto la nostra iniziativa, facendola propria come accade con altri pensiero o riflessione da noi propristi.

Colcudiamo dicendo che prendersela con i piddini che hanno obbedito al Granduca di Toscana o con D'Alfonso& co., che di promesse ne fanno ogni giorno, ovvero strepitare come scimmie urlatrici (il riferimento non è puramente casuale) lo troviamo francamene inutile. Non servono nemmeno le risoluzioni, votare questo o quell'altro documento di carta: a che servono quando la decisione è stata presa da un'autorità superiore alla Regione Abruzzo?

Insomma noi di Abruzzo Independent chiediamo una grande manifestazione di contrarietà, augurandoci anche questa non venga soppressa dal potere come già accaduto nel corso della nostra storia . Anche in questo caso il riferimento non è affidato al caso.

Marco Beef

giovedì 09 aprile 2015, 23:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ombrina
abruzzo
parco della costa teatina
sblocca italia
fabrizio di stefano
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano