Incastrato dal R.I.S.

Una traccia biologica lasciata sul posto inguaia un pregiudicato. E' l'autore del colpo da 50mila euro?

Incastrato dal R.I.S.

FINALMENTE SI DORME - Era da circa tre mesi, esattamente da ottobre dell'anno appena passato, che i cittadini vastesi e delle zone adiacenti non dormivano più sonni tranquilli: tanti, troppi furti commessi all'interno di abitazioni degli amici e di conoscenti. Impossibile vivere una vita normale e godersi il clima di festa nella città frentana. Poi, il modus operandi utilizzato dai malavitosi: era palese che c'era in città qualcuno che stava facendo razia dei beni custoditi nelle case di Vasto. 

COLPO DA 50MILA EURO - Uno dei colpi più clamorosi era capitato dentro un'abitazione di una nota famiglia del posto e che aveva fruttato al ladro un bottino di 50mila euro, tra denaro contante ed oggetti in oro. Dalle indagini, attivate immediatamente presso l’abitazione interessata, i carabinieri di Vasto rintracciavano e trasmettevano al R.I.S (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Roma una traccia biologica, forse di proprietà dell'autore del furto. Grazie all'intuito degli inquirenti, l'incrocio degli esami di laboratorio con gli schedari della polizia giudiziarie, confortati dalle dichiarazioni rese da alcuni testimoni, permetteva, poi, di individuare il responsabile del terrore delle notti vastesi. Si tratta di un pregiudicato di Caserta, attualmente deferito alla procura della repubblica di Vasto. Proseguono le indagini per scoprire gli eventuali autori dei numeroi furti denunciati in questi mesi.

M.B. 

 

mercoledì 04 gennaio 2012, 12:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
colpo
furto
appartamento
50 mila euro
oro
monili
pregiudicato
caserta
ris
carabinieri
vasto
frenatana
traccia
biologica
autore
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?