In carcere donna condannata per reati finanziari

Una 60enne è finita a Castrogno dove deve scontare 3 anni e 20 giorni per una serie di reati di natura finanziaria, appropriazione indebita e ricettazione

In carcere donna condannata per reati finanziari

DONNA IN CARCERE PER REATI FINANZIARI. Finisce in carcere a Teramo dove deve scontare 3 anni e 20 giorni di detenzione per una serie di reati di natura finanziaria, appropriazione indebita e ricettazione. Come pena accessoria, non potra' piu' esercitare attivita' di natura commerciale ne' procacciare affari finanziari. E' quanto prevede la condanna a carico di una donna di 60 anni, di Alba Adriatica ma domiciliata a Nereto, che nel periodo compreso tra il 2003 e il 2006 avrebbe commesso una serie di reati nella gestione di attivita' commerciali tra Alba Adriatica, Nereto e Tortoreto. Il provvedimento e' stato eseguito dai carabinieri di Nereto su disposizione della Procura generale presso la Corte d'Appello dell'Aquila.

Redazione Teramo

martedì 07 ottobre 2014, 13:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arresti
reati
cronaca
teramo
carcere
donna
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?