Capo ultra del Teramo identificato e denunciato per l'aggressione in Piazza Orsini

Secondo la ricostruzione della polizia intervenuta nel locale il 30enne avrebbe agito sfilandosi la cinta e colpendo senza motivo un coetaneo di Giulianova

Capo ultra del Teramo identificato e denunciato per l'aggressione in Piazza Orsini

IDENTIFICATO CAPO ULTRA' DEL TERAMO PER L'AGGRESSIONE IN PIAZZA ORSINI. Un noto tifoso ultras del Teramo, 30 anni e con qualche precedente di polizia a carico, è stato denunciato per l'aggressione avvenuta, la scorsa notte, in Piazza Orsini all'interno di un locale. Gli altri protagonisti della vicenda sopra le righe sono in concorso in corso di identificazione, mentre le vittime dell’immotivata aggressione invece sono quattro giovani di età compresa tra i 19 ed i 30 anni.

Secondo la ricostruzione fornita dalla polizia il 30enne avrebbe agito contro il gruppetto perchè avrebbe individuato in uno di essi un tifoso del Giulianova, tifoseria considerata molto ostile dai teramani (e viceversa). Così si è sfilato la cintura dai pantaloni per colpirlo più volte.

A quel punto qualcuno ha chiamato la Questura e sono scattate le indagin, identificato l’aggressore e la denunci formalizzata alla Procura della Repubblica.

Redazione Independent

 

domenica 13 marzo 2016, 19:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
capo ultra teramo
rissa pub
ultras teramo
ulttras giulianova
denunciato
aggressione
piazza orsini
tifoso teramo
Cerca nel sito